giovedì 12 febbraio 2009

azzeramenti


finisco un'equazione
scopro le operazioni
dell'ultima parentesi...
- 1 + 1 = 0
uào...
che bella sensazione
lo zero
eppòi uno non pensa...
nello zero si azzera anche il pensiero
che non è male, il pensiero
ma adesso non serve, nello zero
il pensiero, non serve
a che serve? a niente...
ecco perchè, serve per niente,
per arrivare al niente, allo zero appunto...
ogni tanto ogni spesso, ogni sempre insomma, ci ritorno
a questo zero...
-1 + 1 = 0
uào ancora la stessa sensazione...
anche se dovrei dire senza/azione eh eh
lo zero appunto, cioè il punto di equilibrio di bilico..
senza azione e quindi...
e quindi, niente...
oh finalmente questo è successo!!
cioè il successo del niente!!
il più grande successo è essere felici per niente!!
senza motivo, senza risultato
-1 + 1 = 0
appunto
appunto
ppunto
unto
nto
to
o
OH!!!

5 commenti:

Caty ha detto...

...felici per niente ...felici...appunto

Caleb - f4ll3n4ng3l@hotmail.it ha detto...

Cara Rachele,sono Caleb, come stai?
io ho delle novità, mi sono sposato sai? mi farebbe piacere scambiare due chiacchiere ogni tanto. se hai msn aggiungimi. ciao!

JANAS ha detto...

e si ottiene prendendo l'uno "me" e sottraendomi!!! :)

e non funziona con una dieta dimagrante!!

JANAS ha detto...

anzi no! sommandomi algebricamente ...

davmo ha detto...

ehi ZERO
ma da cosa ti vestirai
a questo party?
http://davmozone.blogspot.com/2009/02/carnival-prego-party-vol3.html